Come Preparare Melanzane Impanate

Questa ricetta è assolutamente deliziosa, ed è piuttosto semplice, vi sono solo alcuni passaggi a cui fare attenzione.

Risulta essere un piatto che si può mangiare in tutte le stagioni come contorno ma anche come antipasto, anche se certamente in estate le melanzane sono migliori.

La prima cosa che devi fare è affettare le melanzane, mi raccomando quelle tonde chiare, non quelle scure oblunghe, dovranno avere uno spessore di circa 5 mm.
Mettile in uno scolapasta a strati intervallati con sale grosso, questa operazione è necessaria, perchè serve a fare spurgare l’amaro alle melanzane.

Dopo circa un’ora sul fondo si sarà raccolto un liquido scuro, se non c’è aspetta ancora tempo, diciamo 30 minuti.
Ora prendi le fette di melanzana e le asciughi molto bene con della carta da cucina.
Importante anche questo passaggio perchè altrimenti rimarrà umidità e non riusciranno croccanti.

Adesso posiziona sulla carta da cucina un mucchietto di farina e di fianco un mucchietto di pane grattuggiato.
In un piatto sbatti le uova, ogni melanzana un uovo, ora passa le fette nella farina poi nell’uovo e infine nel pangrattato, facendo attenzione che gli ingredienti si attacchino bene alle melanzane.
Scalda dell’olio evo in una padella e quando sarà pronto comincia a friggere, poche fette alla volta, poi le asciughi bene dall’olio in eccesso con la carta da cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *