Come Creare Bande di Carta da Rivestimento

Questo progetto dimostra la flessibilità della comune carta da rivestimento, qui usata in un modo alternativo e vistoso. Le strisce di carta da rivestimento vengono colorate e poi incollate come la carta da parati. Tagliare la carta a strisce di varie dimensioni consente le massima flessibilità decorativa, permettendo di riorganizzare a piacere le combinazioni di colore e la disposizione del disegno.

Occorrente
Vernice a emulsione opaca panna per il fondo
Metro a nastro, righello, matita, forbici
Carta da rivestimento spessa
Vernice ad acqua metallizzata oro
Vernici acriliche: rosso, terra d’ombra bruciata
Secchi
Pennelli da decoratore
Spugna da decoratore
Colla da tappezzerie
Colla vinilica

Applicare il fondo. Tracciare una linea orizzontale dove si desidera cominciare con le bande di carta da rivestimento, poi tracciare alcune altre linee come guida per le fasi successive del lavoro. Misurare e disegnare strisce di carta da rivestimento di lunghezza approssimativa e di larghezza variabile. Abbondare nelle misurazioni in caso di errore. Ritagliare le strisce.

Con il pennello colorare alcune strisce con la vernice ad acqua metallizzata oro e le vernici acriliche rosso e terra d’ombra bruciata. Lasciare asciugare. Diluire i colori rosso e terra d’ombra bruciata ciascuno in uguali parti di acqua. Con una spugna umida applicare uno strato sottile di questi colori diluiti sulle rimanenti strisce di carta da rivestimento. Questi colori sono più tenui, per cui è necessario applicarne più strati. Lasciare asciugare.

Su un altro piano di appoggio, variare la posizione delle strisce fino a ottenere la disposizione e la combinazione cromatica desiderate. Sovrapporre le bande e fare in modo che di tanto in tanto restino visibili strisce del colore di fondo. Incollare le bande, cominciando dalla prima linea tracciata al passo 1. Usare la colla da tappezziere per le strisce più larghe e la colla vinilica per quelle più strette. A mano a mano che si posizionano le strisce, passarle con una spugna umida per far aderire bene la carta e pulire eventuali tracce di colla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *