Come Preparare i Krapfen

Questa è la ricetta dei Krapfen tirolesi. Si trovano in quasi tutte le pasticcerie e anche al bar, e sono amatissimi da tutti. Buoni e gustosi, prova a farli da sola, seguendo queste semplici indicazioni. Puoi servirli a colazione, a merenda o anche come dessert alla fine di un pranzo.

Occorrente
500 gr di farina
2 uova
250 ml di panna
Olio di arachide per friggere
Acquavite
Sale
Marmellata

Inizia la preparazione versando la farina sulla spianatoia e facendo la fontana. Unisci quindi le uova, il sale, un goccio di acquavite e la panna. Impasta bene il tutto fino a quando avrai ottenuto un composto liscio e omogeneo. Fanne una palla e falla riposare coperta in luogo tiepido per 20 minuti circa.

Passati i 20 minuti tira poi una sfoglia non troppo sottile.Ritaglia dei quadrati (10 per 10) e disponi su metà di essi un po’ di marmellata, del gusto che preferisci. Copri con i quadrati rimasti e sigilla i bordi con la rotella dentata premendo anche con le dita in modo che la marmellata non fuoriesca.

Prosegui quindi riscaldando l’olio in una grande casseruola e inizia a friggere i krapfen pochi alla volta fino a farli dorare da entrambi i lati. Falli sgocciolare molto bene su fogli di carta assorbente da cucina e mettili in una piatto da portata. Servi i krapfen spolverizzati di zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *