Come Arredare la Camera da Letto Matrimoniale

Arredare la camera da letto di giovani sposi oggi è seguire i loro gusti. Una volta era tradizione inserire soggetti religiosi sulla testata del letto, ma oggi i giovani preferiscono mettere un poster paesaggistico. Quindi è difficile consigliare un tema adatto per la loro camera da letto.

Tuttavia esistono dei principi dai quali non si può prescindere per non creare una cacofonia di colori senza armonizzare con le tonalità esistenti. Pertanto è opportuno valutare che tipo di arredamento è stato scelto, in stile o arte povera, moderno o in metallo, quale colore ha la tappezzeria e il pavimento ecc.

Per la parete dietro al letto si può optare per una stampa o riproduzione di quadro paesaggistico o astratto che si intoni con la tappezzeria con la cornice in legno, magari sottile. Sul web si può sicuramente trovare un soggetto adatto cliccando sui siti che propongono riproduzioni di quadri famosi antichi e moderni. Si può ordinare online il soggetto scelto e lo consegnano anche incorniciato in breve tempo.

Sulle pareti laterali si possono inserire pannelli di piccole dimensioni con soggetti storici, in serie che esprimono meglio il concetto evocativo e storico-culturale. Oppure si possono incorniciare foto di antenati di famiglia, una specie di racconto del proprio albero genealogico per immagini, con sottili cornici che facciano “pandant” con il resto dell’arredamento. O ancora foto delle fasi del proprio matrimonio opportunamente incorniciate. Spesso sono sono eseguite in modo mirabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *