Coltivare l’Eliotropo

L’eliotropio è una pianta molto delicata che non sopporta il freddo, e in inverno va protetta, magari portata in un luogo dove la temperatura non scende sotto ai 7 gradi. Se si desidera che essa fiorisca in primavera è necessario che passi l’ inverno con circa 15 gradi.

L’eliotropio è ideale per esporlo in terrazzo con tanto sole, per delle prolungate e splendide fioriture, durante i mesi di sole. Dobbiamo sapere che questa pianta, deve avere il terreno sempre umido, sia nella stagione estiva che quella invernale. In estate forniamo ad essa un fertilizzante ogni dieci giorni.

Questo deve essere per piante in fiore, e diluito in acqua destinata all’innaffiatura. Inoltre, si semina generalmente a febbraio, in vasi contenenti torba e deve essere rinvasata a marzo. L’ impiego di questa pianta è generalmente usata per creare delle masse ricche di colore per ravvivare le aiuole.

Gli ibridi che generalmente vengono usati in vaso, tendono a fiorire in primavera, ed hanno fiori in varie tinte, tra il bianco e il viola scuro, e sono molto profumati. La sua fioritura può avvenire più volte durante la bella stagione e per questo si utilizzano molto per decorare il nostro giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *